To use the FlavourArt website you must be aged 18 years or over. Please verify your age before entering the site.

We use cookies to improve our website and your experience browsing it. By continuing to browse our website you accept our Cookie Policy.

Shipping time

Need Help?

Vua nel mio carrello e uscito un saldo finale da capogiro son scapato al volo...Non ho parole.Stato ladrone.....Flavour mo vi fanno fallire i clienti scappano.Peccato
Hello, I would like to thank you for the safe delivery of my order and the free gift.
Once again you have shown me excellent service and I will be recommending you to many people.
Thank You
Io sono riuscito gradualmente a togliere la nicotina.
Oggi le soluzioni da svapare me le faccio da solo con i prodotti della Flavourart: ho aumentato la quantita di Glicole Propilenico per conpensare l'effetto "colpo in gola" (hit) che diminuisce drasticamente con la mancanza di nicotina.
Su 100ml di base faccio 70ml di PG e 30ml di VG senza aggiunta di acqua. Svapo alla grande e mi faccio meno male di prima, quando c'era la nicotina nella soluzione.
Provate, tentar non nuoce.:-)
All'inizio manca qualcosa ma, poi, ci si abitua: ho tolto la nicotina gradualmente in circa 6 mesi e non ho sofferto per nulla. Buon svapo a tutti.
Purtroppo i prezzi sono inaccettabili e inaccessibili, invece di sostenere e incentivare chi prova a smettere di fumare sigarette fanno di tutto per farlo ricominciare, come posso pagare 100 ml di liquido a 18/24 mg di nicotina 6 volte il prezzo precedente? So che non dipende da FA ma dal governo ladro, io vedo solo 2 opzioni: ritorno a fumare sigarette dopo 3 anni di svapo o compro all'estero senza tasse. Un mortificato ex-svapatore
CONVIENE RICOMINCIARE A FUMARE
anche io mi trovavo bene qui,ma mi viene un dubbio:come mai su altri siti queste tasse non vengono applicate????solo questo sito ha questi prezzi pazzi

Buon giorno Vincenzo.

Penso non sia al corrente di tutti gli sviluppi in merito alla tassazione Italiana.

Dal primo Gennaio 2015, con decreto ministeriale, i prodotti identificati come "liquidi da inalazione" e dispositivi precaricati, sono assoggettati ad un imposta di euro 0,37344 ml che sarà applicata al normale prezzo di vendita ante IVA.
Questo significa che i liquidi per vaporizzatori personali subiranno un notevole aumento per il consumatore finale.

Il decreto in questione impone anche ai produttori l'istituzione di depositi fiscali e relativi adempimenti di carattere burocratico e tributario nonché l'adozione di rappresentanti fiscali per gli operatori esteri che vorranno vendere nel nostro paese.

L'imposta attuale è basata su prove tecniche inerenti un'equivalenza in termini di "tiri" tra dispositivi elettronici e sigarette tradizionali.

Nel frattempo le aziende coinvolte e le associazioni di categoria stanno valutando il da farsi, anche in valutazione della situazione del 2014 per la quale ci eravamo già adoperati in sede giudiziaria..

Ci rendiamo conto che la pubblicazione di un decreto a ridosso delle festività Natalizie, la macchinosità delle procedure e l'incertezza impositiva stiamo creando confusione ai clienti e agli operatori tutti, e come azienda ci stiamo adoperando per minimizzare i disagi per gli utilizzatori.

Nel frattempo possiamo consigliare acquisti di liquidi ad alta gradazione di nicotina, i quali possono essere poi diluiti, rendendo di fatto l'imposta minore in virtù dello schema di tassazione che considera e tassa i ml di prodotto da inalazione in toto, e non la gradazione di nicotina.

I nostri prezzi ante tassa, sono sempre gli stessi

In attesa di ulteriori sviluppi, rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
noto a malincuore l'esagerata tassazione imposta dal DM.
bene, smetto pure di svapare piuttosto che mantenere i parassiti che ci governano, dovrebbero vergognarsi a speculare sulla salute degli italiani.
bastardi
Noi svapiamo da più di 4 anni e dopo aver' testato tanti liquidi tutti e due eravamo convinti di Flavour Art e nient'altro. Saremmo addiritura stati disposti di pagare quelli ingiusti 58,5% di tasse, ma che da un ordine di 85,- Euro poi diventa un totale di oltre 566 Euro (dai nostri calcoli sarebbe stato 164 ca.) è roba da matti. Se non si tratta di un errore, addio Flavourart.

Buon giorno Marion
Penso non sia al corrente di tutti gli sviluppi in merito alla tassazione Italiana.

Dal primo Gennaio 2015, con decreto ministeriale, i prodotti identificati come "liquidi da inalazione" e dispositivi precaricati, sono assoggettati ad un imposta di euro 0,37344 ml che sarà applicata al normale prezzo di vendita ante IVA.
Questo significa che i liquidi per vaporizzatori personali subiranno un notevole aumento per il consumatore finale.

Il decreto in questione impone anche ai produttori l'istituzione di depositi fiscali e relativi adempimenti di carattere burocratico e tributario nonché l'adozione di rappresentanti fiscali per gli operatori esteri che vorranno vendere nel nostro paese.

L'imposta attuale è basata su prove tecniche inerenti un'equivalenza in termini di "tiri" tra dispositivi elettronici e sigarette tradizionali.

Nel frattempo le aziende coinvolte e le associazioni di categoria stanno valutando il da farsi, anche in valutazione della situazione del 2014 per la quale ci eravamo già adoperati in sede giudiziaria..

Ci rendiamo conto che la pubblicazione di un decreto a ridosso delle festività Natalizie, la macchinosità delle procedure e l'incertezza impositiva stiamo creando confusione ai clienti e agli operatori tutti, e come azienda ci stiamo adoperando per minimizzare i disagi per gli utilizzatori.

Nel frattempo possiamo consigliare acquisti di liquidi ad alta gradazione di nicotina, i quali possono essere poi diluiti, rendendo di fatto l'imposta minore in virtù dello schema di tassazione che considera e tassa i ml di prodotto da inalazione in toto, e non la gradazione di nicotina.

I nostri prezzi ante tassa, sono sempre gli stessi

In attesa di ulteriori sviluppi, rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Pultroppo il divorzio tra me e FA non è avvenuto per una non ammirazione dei prodotti ottimi che FA propone ma si è insinuata una terza parte nel nostro rapporto che fu idilliaco.
Questa terza parte ha messo una tassa tra di noi e da quel giorno le nostre strade si sono divise,spero solo che non mi venga addebitata la separazione con addebito hahhhaahhaahhahaha aparte gli scherzi governo ladro quando finisci di prendere mazzette per i tuoi sporchi interessi vorrà dire che saremo stati invasi,non so da chi ma sempre meglio che sottostare a dei corrotti farabutti magna soldi quella delle tasse e solo la punta dell' a iceberg boia chi molla addio FA
Sempre trovato benissimo...qualità e convenienza fuori discussione...ora però...comprare sarebbe da pazzi. Ho fatto sempre ordini corposi di 80-90€...ma non posso proprio permettermi di pagare un ex ordine da 80€....270€!!. Smetterò definitivamente anche con la e-cig. Non tornerò mai a fumare le analogiche però poco ma sicuro. Una cosa non capisco...ho chiesto nei negozi dove un liquido da 10ml prima costava 5€ ora 9€, quasi il 90% di tasse, ma perchè qui si va ben oltre il 100% di tasse? Un ordine da 80€ come può diventare 270€!!! oltre il 200%...ma...

Salve Dario.
La tassa è stabilita dallo stato in euro 0,377 a ml.
Noi la applichiamo correttamente.
Contatti via chat il nostro servizio clienti, possiamo consigliare modalità per acquisti più' economici.
New post